Risotto con Fiori di Zucca e Crema di Zucchine

risotto con crema di zucchine e fiori di zuccaUn risotto vegetariano, light e soprattutto molto gustoso.
Rinvio alla sezione “Cerca” per tutti gli altri risotti con le zucchine e la crema di zucchine, che considero uno degli ingredienti più versatili e gustosi per arricchire un risotto.
Ecco gli ingredienti (per due persone):

  • 200 grammi di riso, per due porzioni abbondanti
  • 200 grammi di zucchine (o l’equivalente di una zucchina a porzione)
  • fiori di zucca/zucchina (circa 4/5 a porzione)
  • mezza cipolla
  • qualche ciuffo di prezzemolo
  • 20 grammi di burro o olio extravergine di oliva a piacere
  • brodo vegetale
  • parmigiano reggiano a piacere
  • sale e pepe q.b

Iniziamo la preparazione del risotto partendo dalle zucchine: dopo averle ben lavate, tagliamole a quadratini piccolissimi, cosi si cucinano prima (io le ho grattugiate), e cuciniamole insieme a mezza cipolla tagliata anch’essa molto finemente:
zucchine sminuzzate, o grattugiatecottura zucchine
Sarà sufficiente lasciarle sul fuoco per circa 5 minuti, aggiustando di sale e pepe, con un filo d’olio extra vergine di oliva e aggiungendo durante la cottura un goccio d’acqua; consideriamo che completeranno poi la loro cottura insieme al risotto. Dopodiché, versiamo tutto nel mixer in modo da ottenere una crema abbastanza densa.

I fiori di zucca, che in realtà sono i fiori “maschi” di zucca e zucchina, sono un prodotto tipicamente primaverile/estivo, e vanno consumati freschissimi, perchè sono talmente delicati che sfioriscono in poco tempo. Sono ricchi di vitamine, proteine e sali minerali; pulirli è semplice, ma va fatto con delicatezza, aprendo il fiore ed eliminando il pistillo e la parte dello stelo; è sufficiente sciacquarli con un getto delicato di acqua fredda, e riporli in un canovaccio per lasciare che si asciughino.
fiori di zucca

In una padella antiaderente facciamo sciogliere una noce di burro, e poi aggiungiamo il riso, lasciandolo tostare per un minuto circa; in seguito, sfumiamo con un goccio di vino bianco (per questo risotto ho scelto un ottimo prosecco di Valdobbiadene). Successivamente, aggiungiamo la crema di zucchine e i fiori di zucca tritati.
tostatatura del risorisotto con crema di zucchineaggiunta dei fiori di zucca al risotto con crema di zucchine
Aggiungiamo un mestolo di brodo alla volta, man mano che viene assorbito dal riso. Il risotto rimarrà così sempre cremoso, e il risultato finale, complice anche la mantecatura con il burro, sarà un risotto all’onda perfetto.
Continuiamo a mescolare delicatamente il nostro risotto, versando un mestolo di brodo ogni tanto. A metà cottura, cioè dopo sette otto minuti, aggiungiamo eventualmente un pizzico di sale. Poco prima che il risotto sia pronto, preferisco sempre assaggiare se va bene di sale o se bisogna aggiungerne.
Quando il riso è pronto, possiamo spegnere il fuoco e mantecare con una spolverata di pepe, di parmigiano reggiano e il burro, e qualche ciuffetto di prezzemolo fresco tritato, mescolando per bene il risotto. Avremo così un risotto né troppo liquido, né troppo cremoso.
mantecatura del risotto con crema di zucchine e fiori di zucca
Possiamo guarnire il piatto con un fiore di zucca e alcuni dadini di zucchine..il risultato sarà RISOTTIMO!!!
IMG_20170419_194015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *