Risotto con Gamberi e Fiori di Zucca

Risotto con Gamberi e Fiori di ZuccaNon avrei mai pensato che gamberoni e fiori di zucca potessero stare così bene insieme! Entrambi dal gusto delicato e leggerissimi, perfetti in un risotto all’onda mantecato con burro e con l’aggiunta di un goccio di succo di limone e di peperoncino, oltre che di prezzemolo fresco ovviamente.Vediamo gli ingredienti per due persone:

  • 200 grammi di riso carnaroli o vialone nano
  • 500 grammi di gamberi (circa 6-8 gamberi a porzione)
  • 5-6 fiori di zucca a porzione
  • mezza cipolla e un gambo di sedano, per il soffritto
  • qualche ciuffo di prezzemolo
  • peperoncino
  • succo di limone
  • 20 grammi di burro o olio extravergine di oliva a piacere
  • fumetto di pesce
  • sale e pepe q.b

Per preparare i gamberi bisogna innanzitutto lavarli bene in acqua corrente; in seguito, tagliamo via teste, zampe e i carapaci esterni; infine, bisogna eliminare il “budellino“, ovvero quel filetto di colore scuro che percorre la lunghezza del gambero: possiamo servirci di uno stuzzicadenti oppure fare un’incisione sul dorso ed estrarlo.
Successivamente, tagliamoli a pezzettini e lasciamoli marinare in un piatto con un filo d’olio, un goccio di limone, sale e pepe. Ad un paio di gamberi ho lasciato la coda attaccata e non li ho tagliati, al fine di guarnire il piatto finale.
marinatura gamberi con olio e limone
Con gli scarti dei gamberi (carapaci, teste, code) ho preparato un buon fumetto di pesce, che ho utilizzato nella cottura del risotto; oltre agli scarti, ho aggiunto uno spicchio di limone, uno spicchio di cipolla e mezzo gambo di sedano, qualche ciuffo di prezzemolo, un pizzico di sale, peperoncino fresco, un goccio di vino bianco, un filo di olio di oliva e ho coperto tutto con acqua, portando ad ebollizione per alcuni minuti. Alla fine, ho filtrato il succo ed eliminato il resto.
fumetto di pesce con scarti dei gamberibrodi di pesce
Riguardo ai fiori di zucca, che in realtà sono i fiori “maschi” di zucca e zucchina, sono un prodotto tipicamente estivo, e vanno consumati freschissimi, perchè sono talmente delicati che sfioriscono in poco tempo. Sono ricchi di vitamine, proteine e sali minerali; pulirli è semplice, ma va fatto con delicatezza, aprendo il fiore ed eliminando il pistillo e la parte dello stelo; è sufficiente sciacquarli con un getto delicato di acqua fredda, e riporli in un canovaccio per lasciare che si asciughino.
fiori di zucca
In una padella, prepariamo un leggero soffritto di cipolla e sedano, con una noce di burro o con olio extravergine di oliva. Dopo un paio di minuti, quando la cipolla ha preso colore, versiamo il riso e lasciamo tostare insieme per un paio di minuti, permettendo al riso di rilasciare l’amido.
preparazione soffrittotostatura del riso
Dopo aver tostato il riso, sfumiamo con mezzo bicchiere di vino bianco. Appena il vino è evaporato, aggiungiamo i fiori di zucca sminuzzati, e iniziamo ad aggiungere un mestolo di brodo di pesce alla volta, man mano che il riso lo assorbe.
aggiunta dei fiori di zucca al risocottura del riso con i fiori di zucca
Quando mancano circa 2-3 minuti alla cottura del risotto, aggiungiamo i gamberi tagliati a pezzettini, e anche il mix di limone e olio con cui erano stati marinati, continuando sempre a mescolare il riso e a versare un po’ alla volta il brodo di pesce.
cottura finale con i gamberi
Assaggiamo di sale, eventualmente aggiungendone un pizzico. Lasciamo un paio di gamberoni da parte per la decorazione finale del piatto.
Infine, possiamo spegnere il fuoco e mantecare con il burro (dosi a piacere), una leggera spolverata di pepe, mescolando bene il risotto, e con abbondante prezzemolo fresco tritato..e anche questo è RISOTTIMO..!!!
Risotto con Gamberi e Fiori di ZuccaRisotto con Gamberi e Fiori di Zucca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *